Sì alla mozione Abate

Mercoledì 18 febbraio 2015 

SÌ alla mozione Abate: grande soddisfazione del PLR per la decisione del CF

Un passo importante per rispondere ai bisogni del turismo nel Canton Ticino

Il PLR esprime grande soddisfazione per la decisione odierna del Consiglio federale che ha accettato la mozione Abate. Si tratta questo di un importante passo nella giusta direzione per liberalizzare le aperture dei negozi e per rafforzare il turismo svizzero, in particolare quello ticinese – un Cantone di frontiera che deve saper essere concorrenziale anche rispetto ai commercianti di oltreconfine. 

Lo studio su “L’impatto economico del turismo in Ticino”, che ha svelato i dati relativi all’impatto economico del turismo in Ticino, ha dimostrato e imposto la necessità di un riorientamento del turismo ticinese. Da questo punto di vista, il PLR ritiene che la mozione accettata rappresenti un importante passo avanti per rispondere a questo bisogno. 

L’accettazione di questa mozione permette al Canton Ticino di aumentare il proprio valore aggiunto rispetto all’agguerrita concorrenza di oltre confine, che fino ad ora era avvantaggiata da orari, cambio e prezzi, e che ora risulta ancora più marcata a causa del franco forte, che ha rappresentato uno shock in particolare per il settore turistico. 

Il PLR continuerà a impegnarsi contro il declino dell’attività turistica e per un continuo miglioramento della qualità e dell’offerta dei servizi e dell’opportunità turistica del Canton Ticino.